Colori della Repubblica Italiana
   
Vista di Capri
Benvenuti sul sito web del Consolato generale d'Italia a Hong Kong
Consolato Generale
Suite 3201, 32/F, Central Plaza Building, 18 Harbour Road, Wanchai

                                    Facebook                                   Banner Twitter
Telefono:  (+852) 25220033/4/5
Fax:         (+852) 28459678
Email:       consolato.hongkong@esteri.it
               (per contatti istituzionali)
        

Telefono di emergenza:  (+852) 91315535
Servizio riservato esclusivamente ai cittadini italiani, solo per casi di effettiva ed estrema urgenza 
Per contatti e-mail, in caso di emergenza, vista la differenza di orario con l’Italia: hongkong.emergenza@esteri.it

SEZIONE CONSOLARE
(Servizi per i cittadini italiani)
lunedi        9.00 - 12.00
martedi     14.00 - 16.30
mercoledi  9.00 - 12.00
giovedi      14.00 - 16.30
venerdi      9.00 - 12.00

Email: consolare.hongkong@esteri.it
Email: notarile.hongkong@esteri.it

Per rispondere telefonicamente ai vostri quesiti di natura consolare abbiamo istituito una fascia oraria dedicata:
chiamateci al numero (+852) 25219790 lunedi, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 15; martedì e giovedì dalle 12 alle 13.

SEZIONE VISTI
da lunedi' a venerdi': 9.00-12.00
Email: visti.hongkong@esteri.it

SEZIONE COMMERCIALE
Email: commerciale.hongkong@esteri.it
Schedule an appointment


Pin  STATI GENERALI DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO (FIRENZE, 21 e 22 OTTOBRE 2014).
STATI GENERALI LINGUA ITALIANA




Pin  Avviso diffuso il 10.10.2014. Tuttora valido.
A seguito della cancellazione dell’incontro per l’avvio di un dialogo istituzionale tra Governo e studenti, previsto inizialmente per  il 10 ottobre p.v. pomeriggio, e a seguito dell’appello di alcuni rappresentanti degli studenti per  una ripresa delle manifestazioni e dei blocchi delle aree pubbliche, a partire dalla data odierna e per tutto il fine settimana si raccomanda rafforzata cautela negli spostamenti, soprattutto nelle aree potenzialmente interessate in modo diretto dagli assembramenti (Admiralty, Central, Wan Chai).

Ai connazionali che dovessero trovarsi a transitare nelle predette aree, si raccomanda di osservare un atteggiamento di rafforzata cautela, evitando o allontanandosi dai luoghi di assembramento, e di seguire le eventuali indicazioni che dovessero essere impartite dal personale di polizia presente sul posto e preposto a garantire la sicurezza delle aree interessate dai predetti assembramenti.

Sono prevedibili nuove, pesanti ripercussioni sulla circolazione stradale e interdizioni al traffico, che consigliano una regolare consultazione dei mezzi di informazione locali per avere i necessari aggiornamenti sulla viabilità generale, nonché sulle aree interessate dagli assembramenti.

Continuano i disagi alla regolare circolazione del traffico nelle zone centrali dell’Isola di Hong Kong e in alcune strade dell’area di Tsim Sha Tsui (zona Kowloon), con il conseguente blocco di alcune delle principali arterie che attraversano l’isola di Hong Kong in ragione del perdurare dei sit-in di protesta, oramai in atto dallo scorso fine settimana.

Le zone dell’isola interessate dai predetti blocchi sono quelle di Admiralty  -sede di molti edifici governativi -, Wan Chai, Causeway Bay (isola di Hong Kong),  Nathan Road e Argyle Street nel distretto di Mong Kok (area di Kowloon).

Data l’elevata mobilità degli assembramenti, si raccomanda di consultare i siti del locale dipartimento dei trasporti e delle società che garantiscono il trasporto pubblico nella regione speciale di Hong Kong per ottenere informazioni aggiornate sulle rotte e le linee di bus, minibus e metropolitana che prevedono l’attraversamento delle aree citate. Il citato dipartimento dei Trasporti ha altresì sconsigliato di utilizzare le autovetture private per recarsi nei pressi di tali aree.

Ai connazionali che dovessero trovarsi a transitare nelle predette aree, si raccomanda di osservare un atteggiamento di rafforzata cautela, evitando o allontanandosi dai predetti luoghi di riunione e di conformarsi strettamente alle eventuali indicazioni che dovessero essere impartite dal personale di polizia presente sul posto e preposto a garantire la viabilità e sicurezza delle aree interessate.

E’ infine raccomandabile di tenersi costantemente aggiornati sull’evoluzione della situazione consultando i programmi televisivi e i notiziari on line, nonché la sezione dedicata ad Hong Kong del sito www.viaggiaresicuri.it.



 
Pin  Si comunica che il DEPARTMENT OF HEALTH di Hong Kong ha informato di avere abbassato il livello di allerta da "serio" ad "allerta" secondo il piano governativo predisposto per affrontare l'influenza pandemica "Preparedness Plan for Influenza Pandemic".
Per maggiori informazioni: http://www.info.gov.hk/info/flu/eng/home.htm

Amministrazione trasparente

Aggiornamento sulla situazione ad Hong Kong.
A seguito della cancellazione dell’incontro per l’avvio di un dialogo istituzionale tra Governo e studenti, previsto inizialmente per il 10 ottobre p.v. pomeriggio, e a seguito dell’appello di alcuni rappresentanti degli studenti per >>>
Congestion continues on major trunk roads and alternative routes due to protests.
The Transport Department (TD) yesterday night (October 8) said that since major trunk roads on Hong Kong Island and in Kowloon Town Centre continued to be closed and the capacity of alternative routes had a limit, drivers therefore turned to use other >>>
SITUAZIONE AD HONG KONG. AVVISO AI CONNAZIONALI
Continuano i disagi alla regolare circolazione del traffico nelle zone centrali dell’Isola di Hong Kong e in alcune strade dell’area di Tsim Sha Tsui (zona Kowloon), con il conseguente blocco di alcune delle principali arterie che attraversano >>>
ABOLIZIONE DELLA TASSA DI RILASCIO E TASSA ANNUALE PASSAPORTI; INTRODUZIONE DI UN CONTRIBUTO AMMINISTRATIVO PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO ORDINARIO E DI UN DIRITTO PER LA TRATTAZIONE DI PRATICHE DI RICONOSCIMENTO DELLA CITTADINANZA
Il Decreto legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, pubblicata sulla G.U. n. 143 del 23/06/2014, ha abrogato la tassa di rilascio per tutti i passaporti e la tassa annuale per l'uso del passaporto >>>
AVVISO ALL’UTENZA - RESTITUZIONE DI CARTE D'IDENTITA' RUBATE/SMARRITE ALL'ESTERO E RINVENUTE ALL'ESTERO. PROCEDURA OPERATIVA.
Si rende noto all’utenza che le carte d’identità oggetto di furto o smarrimento all’estero, in caso di rinvenimento, vengono di norma restituite agli Uffici consolari nella cui circoscrizione è avvenuto il furto o lo smarrimento.>>
Pubblicazione, ai sensi della art. 26 del D. Leg. 33/2013, dei dati concernenti la concessione di cosddetti "vantaggi economici" eccedenti la soglia di 1000 Euro.
Per visionare i contratti cliccare qui
Aggiornamento degli elenchi Consolari dei cittadini italiani residenti nella Repubblica Popolare Cinese.
Per leggere l'informativa cliccare qui
AVVISO AI POSSESSORI DI PASSAPORTI NON ITALIANI (HK S.A.R. E ALTRE NAZIONALITA’) CHE NON NECESSITANO DI VISTO PER UN SOGGIORNO IN AREA SCHENGEN NON SUPERIORE A 90 GIORNI.
I possessori di passaporti stranieri che non necessitano di visto per l’ingresso in Area Schengen per un periodo fino a 90 giorni per motivi di turismo o studio, devono assicurarsi che il passaporto/documento di viaggio abbia una validità >>>
Mappa |  Note Legali |  Credits |  F.A.Q.